La matematica applicata ai capelli di Silvio

La carriera politica (e non) del nostro amatissimo PresDelCons è inversamente proporzionata al numero di capelli che arredano la sua testa (veri o finti che siano). L’ascesa economica e politica degli anni settanta /ottanta /novanta è coincisa con un costante ed inesorabile ampliamento della fronte. Da quando ha iniziato il rimboschimento ecco tornare i problemi: mozioni minoritarie, avvisi di garanzia, processi,  fallimenti calcistici.

Come già accennato qualche post fa la tricologia ha i suoi vantaggi ed i suoi svantaggi… più capelli hai e più nodi vengono al pettine… è una questione matematica e la matematica non è un opinione.

Annunci

Silvio, la piazza e la tricologia

Considerato che Silvio è un abituè della tricologia e che la tricologia di norma riduce la piazza, è naturale che possano sorgere incomprensioni sul numero di partecipanti ad una determinata manifestazione.

Ciononostante, visti gli ultimi sviluppi (guarda foto sopra), si è capito che serviranno almeno 25/30 pugnalate.

Leggi anche:

UPDATE: le ultime stime dicono 88.740 capello più, capello meno.

Berlusconi è un assassino

Sarà anche colpa del trapianto ma alla fine “tutti i nodi vengono al pettine”. (Fonte Niccolò Fabi)

Tricologia e piazzate

Come può un patito di tricologia rispettare una piazza!?