Se muoio non resuscitatemi

La maggioranza approva il disegno di legge sul biotestamento, si potrà morire solo nei giorni feriali, di morte naturale/violenta, previa richiesta scritta, in bollo, da presentare all’ufficio anagrafe del vostro comune di residenza due settimane prima della dipartita.

Viste le abitudini di certi nostri parlamentari è gia tanto che non abbiano approvato il tastamento biologico.

Annunci

Testamento biologico

Se muoio non resuscitatemi.

La chiesa e il sesso “debole”

Se la chiesa cattolica non avesse ignorato e discriminato le donne per secoli e secoli oggi probabilmente avremmo un Vaticano più umano e lungimirante.