Aboliamo il lavoro

Tra una quindicina di anni assisteremo ad una puntata de La Gabbia condotta da un Gianluigi Paragone diventato nel mentre filo hippie e trasmessa su una rete televisiva delocalizzata in Bosnia.

Si parlerà di Articolo 18 e di come riformare il mondo del lavoro che da trent’anni è fermo alla questione Articolo 18. Ospiti in studio dipendenti di imprese delocalizzate in Albania e Polonia. Ci sarà sempre Sergio Cofferati, che i suoi anni se li porta comunque bene vista la cospicua pensione da ex sindacalista e da ex tante altre cose.

Si parlerà di quanto sarebbe rischioso abolire l’Articolo 18. Ma alla fine troveranno una soluzione: abolire direttamente il lavoro.

Annunci

Dio, sei stato nominato!

Titolo: Dio, sei stato nominato!
Autore: Alfredo Ceccarelli
Editore: Cantina Editore
Prima edizione: 2008

Dall’autore de “Il sole non è proprio giallo come nei disegni” un altro saggio illuminante ed attuale. Nella sua ultima fatica letteraria Alfredo Ceccarelli analizza la società dell’informazione globale concentrando l’attenzione sulla lenta ed inesorabile scomparsa dei valori cristiani dai palinsesti dell’esistenza causa la loro scarsa telegenia.
Trecentoventi pagine rivelatrici.

Quello che le traduzioni non dicono

Anche perchè gaffes è un francesismo e il traduttore  dall’inglese s’è inceppato.

via Wittgenstein

Weekend a L’Aquila

t-shirt-terremoto-camping-berlusconi

Qui la storia e qui la t-shirt.