Octopus with potatoes

E’ morto il polpo Paul, il cefalopode indovino balzato alle cronache durante l’ultimo mondiale sudafricano per aver predetto (senza sbagliare un colpo) i risultati di otto partite.

Secondo i custodi del centro di vita marina di Oberhausen, giorni or sono l’ei fu Paul der krake, confermando una volta di più la sua infallibile chiaroveggenza, avrebbe pronosticato anche le modalità della sua dipartita avvinghiandosi saldamente ad una patata caduta accidentalmente nella sua vasca.

Annunci

Disco samba – Pe pe pe pe pe pe

Mentre Maurizio Gasparri shakera il settimo mojito, Ignazio La Russa si avvicina ad Alessandra Mussolini, le schiocca un bacio sulla guancia e le dice: “Voglio tanto bene a te e al tuo nonno”.

Dalle urne alle tombe