Abbiamo coperto don Luca grazie al vostro aiuto

otto_per_mille_chiesa

Annunci

Quanto ci costa la fede?

L’esistenza è in dubbio ma una cosa è certa: Dio ha le mani bucate.
Ogni anno lo stato italiano gira sul conto di Benny circa 4 miliardi di euro, tra finanziamenti diretti e altri tipi di oneri:

  • otto per mille
  • finanziamenti a scuole ed università private cattoliche
  • contrattualistica differenziata per gli insegnanti di religione cattolica nella scuola pubblica
  • finanziamenti a mezzi di comunicazione cattolici
  • finanziamenti per infrastrutture di proprietà dello Stato Vaticano (acqua e depuratori del Papa ad esempio)
  • finanziamenti per l’assistenza religiosa negli ospedali pubblici
  • esenzioni fiscali
  • grandi eventi (il Giubileo 2000 costato allo Stato quasi 2 milioni di euro)

La Chiesa Cattolica costa agli italiani quanto il sistema politico ma lì l’investitura arriva dall’alto… anzi dall’altissimo.

Questo è il soldo di Cristo

A chi sono andati i 10 milioni e 586 mila euro (10.586.000) che gli italiani hanno destinato allo Stato con l’otto per mille?

Alla Chiesa Cattolica!

Scherza coi fanti, ma lascia stare i soldi dei santi

Tutta colpa dei cappellini buffi di Supercar Ratzinger che costano un occhio della testa. Poi lucidare i pavimenti di San Pietro, lustrare gli ori, deumidificare e profumare le tombe dei papi, revisionare la papamobile, beatificare Mino Reitano, produrre il cd di Povia, offrire l’assistenza legale a certi preti birichini.

Come possiamo chiedere loro di rinunciare all’otto per mille! Sarebbe un sacrificio insostenibile… più logico e spirituale puntare al cinque.