Please visit ortopedia

Per quelli che ancora non lo conoscessero dirò che Silvio Berlusconi (detto Il Cavaliere) è un eclettico signore sulla settantina che sa fare un sacco di bellissime cose… ha anche fatto lo speaker per uno spot promozionale sul bel paese.
Sotto alcune immagini tratte dal suddetto video

 

Nel frattempo il ddl intercettazioni replica al ministro Franco Frattini che lo definisce “non intoccabile” e si appella al legittimo impedimento.

I Promotori della Libertà

CRITERI DI APPARTENENZA E FINALITÀ

Art. 1 – Soci
I “Promotori della Libertà” sono un’organizzazione interna al partito del Popolo della Libertà, organizzata su più livelli: nazionale, regionale, provinciale e cittadino.
Ne possono fare parte tutti gli iscritti al Popolo della Libertà che ne facciano richiesta.
I Promotori della Libertà dipendono direttamente dal Presidente Silvio Berlusconi, che li coordina attraverso il responsabile nazionale del Settore Iniziative Movimentiste del Pdl.
L’azione dei Promotori della Libertà è armonica e sinergica alle linee e agli obiettivi del partito del Popolo della Libertà.

Art. 2 – Finalità
Queste le finalità principali che si propone l’organizzazione dei Promotori della Libertà:

  1. sostenere il lavoro del Presidente Silvio Berlusconi, sia a livello di movimento di opinione sia con azioni concrete sul territorio che contribuiscano alla migliore conoscenza del suo operato sia diffondendo i valori di democrazia e libertà di cui è strenuo difensore
  2. sostenere il lavoro del Governo e spiegarlo ai cittadini
  3. sostenere l’attività del Popolo della Libertà
  4. organizzare incontri sul territorio per promuover la cultura della libertà e diffondere le idee e il punto di vista della nostra area politica
  5. sostenere le campagne elettorali
  6. promuovere e sostenere il tesseramento
  7. sostenere le manifestazioni e le campagne nazionali, oltre che le iniziative locali, anche attraverso l’organizzazione di banchetti e gazebo

Continua a leggere