Voto ergo vi punga una medusa

Mi raccomando, le chiappe sugli scogli sbucciatevele la prossima settimana… avete due mesi e mezzo di tempo. Oltretutto per i meteorologi rossi sarà un weekend di merda.

Annunci

Comunque non c’è solo il nucleare

Se la maggioranza si affretta ad approvare il decreto Omnibus allo scopo di eliminare lo scottante quesito “nucleare – si, no, boh, forse domenica piove” vuol dire che l’italiano ne sa abbastanza, che non vuole le centrali, che non le voleva vent’anni fa e che non lo vorrà tra due o più anni. In effetti Berlusconi lo aveva detto

la moratoria sul nucleare è una mossa per evitare il referendum.

Un centrosinistra lungimirante avrebbe immediatamente spostato l’attenzione sugli altri tre quesiti onde evitare la probabile emorragia di voti. Così non è stato e per settimane abbiamo pianto e battuto i piedi come bambini capricciosi dimenticandoci dell’acqua e del legittimo impedimento.

Siamo troppo avanti.

NB: Se i referendum non raggiungono il quorum la colpa è di Pisapia.

Please visit ortopedia

Per quelli che ancora non lo conoscessero dirò che Silvio Berlusconi (detto Il Cavaliere) è un eclettico signore sulla settantina che sa fare un sacco di bellissime cose… ha anche fatto lo speaker per uno spot promozionale sul bel paese.
Sotto alcune immagini tratte dal suddetto video

 

Nel frattempo il ddl intercettazioni replica al ministro Franco Frattini che lo definisce “non intoccabile” e si appella al legittimo impedimento.

Viva l’Italia, l’Italia eliminata

Sarà probabilmente uno degli ultimi processi eccellenti in terra italica, quello a Marcello Lippi… a meno che non lo facciano Ministro.

Una parola è poca, due sono troppe

Legittimi impedimenti