Facce di bronzo e teste di marmo

In una piazza del piccolo comune terremotato di Aielli, Abruzzo, viene inaugurato in segreto un busto di marmo costato ventimila euro e pagato con i soldi destinati alla ricostruzione post-sisma.

Busto e piazza intitolati alla memoria del dott ing gran farabut di gran croc Guido Letta, zio di Gianni Letta ma soprattutto Prefetto Fascista ai tempi del mascellone.

“Il prefetto Letta, nel 1939, fu tra i più esigenti e rigorosi attuatori delle famigerate leggi razziali emanate dal fascismo e causa di deportazione e morte per migliaia di ebrei italiani” sottolinea in una nota l’associazione dei partigiani.

Scolpire e scolpiremo!

Annunci

Giorno della Memoria 2011

Tra un “bunga bunga” e un tag ad una vostra foto mentre fate finta di essere “troppo avanti” ricordatevi che oggi è il 27.

UPDATE: per la serie “perchè nel 2011 c’è ancora gente che brucerebbe gli ebrei?” ecco un’altra chicca da pontifex.roma.it (sto Bruno Volpe è un comico involontario, ndr) che nel mentre ha nuovamente denunciato Vauro per una sua intervista apparsa sul Corriere del Mezzogiorno.

La vecchia liturgia del Venerdì Santo prevedeva l’invito alla conversione dei perfidi ebrei, testo che ovviamente non é stato mai gradito ai giudei. Ne parliamo con Monsignor Antonio Vacca, Vescovo Emerito di Alghero. Eccellenza, dal punto di vista liturgico, la parola perfido era offensiva?: “assolutamente no, magari successivamente e per traslato é stata intesa come cattivo, ma per la chiesa cattolica mai, Tutti sono chiamati a cambiare rotta, compresi gli ebrei che rinnegarono Cristo.”.

Quindi se dico che il Papa è perfido gli faccio un complimento!?

Gianni Alemanno dixit

Roma, 11 Novembre 2010

I nuclei più numerosi devono pagare meno tasse. Ma visto che le risorse sono quelle che sono, bisogna che siano i single e le coppie senza figli a versare un po’ di più, per riequilibrare i carichi […] ma quando parliamo di famiglia gli omosessuali non c’entrano proprio nulla.

Roma, 13 Febbraio 1927

Viene istituita la “Tassa sul Celibato” al fine di “favorire i matrimoni e, di conseguenza, incrementare il numero delle nascite. Secondo l’ideologia fascista, una popolazione numerosa era indispensabile per perseguire gli obiettivi di grandezza nazionale che si pretendeva spettassero all’Italia, oltre che per avere un esercito il più numeroso possibile”. Fonte Wikipedia

La tassa venne abolita dal Governo Badoglio nel 1943.

Happy X Mas

“Siete eredi della non dimenticata Decima Mas”

A Livorno il ministro della Difesa Ignazio La Russa ha così elogiato i corpi militari speciali dell’esercito.

Nessuna nuova, buona nuova!?

La ministra delle Pari e Patta Opportunità Mara Carfagna ha deciso:
soppressa la commissione per i diritti e le pari opportunità delle persone GLBT ed eliminata dal sito del dicastero la pagina dedicata alla lotta all’omofobia.
In compenso, da oggi, tronisti e veline senza lavoro potranno ottenere l’indennità di disoccupazione.

Nel mentre il Financial Times da del despota a Berlusconi (“ha squadre di starlette e non di camicie nere ma è esempio deleterio“), Umberto Bossi gli da dell’impotente, Emilio Fede je da de lingua.

Il solito tran tran…

Angelo Idi dixit

Sono di estrema destra e fiero di esserlo – spiega – sono un seguace della Repubblica di Salò. Penso che non importi a nessuno delle mie idee politiche l’importante è che faccia bene il mio lavoro, come in effetti faccio. E poi, se vogliamo essere pignoli, allora andiamo a vedere quanti cattolici votano a sinistra oppure si sono espressi a favore dell’aborto.

Fonte Repubblica.it

Il Papa è una scimmia… quella sorda

Non ne sapeva nulla il povero Benny, era all’oscuro di tutto!
Un pò come Pio XII ma a forni ormai spenti.

ratzinger_nazi

il giovane Ratzinger fa il saluto nazista

Cannavaro era gay

“I gay nel calcio non esistono” ha detto quel bischero di Marcello Lippi, l’allenatore della celeste Italia, Italia capitanata dallo scultoreo Fabio Cannavaro, l’omofobo con più unghie che neuroni, quello che dice che “Gomorra non giova all’immagine dell’Italia nel mondo. Abbiamo già tante etichette negative”.
Il tatuato Fabio Cannavaro quello che è contro i matrimoni gay perchè “su quello, forse, sono più italiano”. Il rasato Fabio Cannavaro che a Madrid sventolò un tricolore con un fascio littorio al centro.

In Italia Gay è fastidio… ma ancora per poco. Nei prossimi giorni il “cantautore” Povia ed il suo amico ex gay Luca presenteranno al mondo la miracolosa pastiglia “Non più Gay”.

Soddisfatti o deportati.

PS: e mentre nella Striscia di Gaza il bilancio delle vittime parla ormai di più di 600 morti (100 bambini) e quasi 3.500 feriti, il mondo piange la scomparsa di India, il gatto del presidente degli Stati Uniti d’America in carica George Walker Bush.

Lega Italia

Il berlusconismo è stato tradito da chi doveva farlo crescere ed anche da Berlusconi stesso, con un verticismo esasperato. Deve essere fermata la fascistizzazione di Forza Italia e deve essere ridato spazio ad una classe politica che non provenga soltanto dal nord Italia.

Ahinoi l’avvocato Taormina non è stato di parola.
E ora mi aspetto Anna Maria Franzoni in parlamento.

Discesa sul fascio… calcio e ventennio

A furia di colpire la palla di testa il cervello si fotte.