Mario Adinolfi dixit

Sono contrario all’utilizzo dei preservativi. Abbassano il piacere e interrompono il momento… fidetevi di me, che non li uso… non salvano nemmeno dall’Aids. La condizione ideale è quella di avere un solo uomo o una sola donna nella vita… la moglie sottomessa cristiana è la pietra fondante, la pietra su cui si edifica la famiglia.

Mario Adinolfi

Slogan avanguardista #4

Carlo Giovanardi è lesbico.

Gianni Alemanno dixit

Roma, 11 Novembre 2010

I nuclei più numerosi devono pagare meno tasse. Ma visto che le risorse sono quelle che sono, bisogna che siano i single e le coppie senza figli a versare un po’ di più, per riequilibrare i carichi […] ma quando parliamo di famiglia gli omosessuali non c’entrano proprio nulla.

Roma, 13 Febbraio 1927

Viene istituita la “Tassa sul Celibato” al fine di “favorire i matrimoni e, di conseguenza, incrementare il numero delle nascite. Secondo l’ideologia fascista, una popolazione numerosa era indispensabile per perseguire gli obiettivi di grandezza nazionale che si pretendeva spettassero all’Italia, oltre che per avere un esercito il più numeroso possibile”. Fonte Wikipedia

La tassa venne abolita dal Governo Badoglio nel 1943.

Nootropil compresse

Ricordo di essere stato felice, una volta, dieci anni fa.

Avevo vent’anni e neanche un brufolo, una barba intimista e un debito alcolico ereditato da un nonno (paterno) stacanovista, da un padre precocemente prostatico e da un pro-zio, fratello della nonna (paterna), fucilato dai nazisti perché quel giorno dovevano fucilare qualcuno e lui passava di lì. Avevo anche pro-zio, fratello di mio nonno (materno), carabiniere, uno dedito alla buona presenza e alla disciplina morto in solitudine e senza bere poi molto (se non in rare occasioni tipo il matrimonio della nipote, mia madre).

Non sono commemorativo, e mai lo sarò… ho la memoria troppo corta per ricordare tant’è che spesso dimentico che una volta, in un certo posto, ad una certa ora, è successo qualcosa di veramente molto importante.

Che giorno è oggi? Il 20 o il 46.
Sicuramente un oggi di tanti anni fa qualcuno è morto per un buon motivo ma chi può ricordarselo!
Uno ha anche altre cose a cui pensare, ha altri problemi, ha le bollette, le tasse, l’assicurazione della macchina, la scadenza dei wurstel, le richieste d’amicizia su facebook, il figlio all’asilo, il gatto di qualcuno che è partito per Barcellona ma che non ha portato il gatto perché non aveva compilato in tempo l’apposito modulo.

Ma ricordo di essere stato felice, una volta, dieci anni fa.

Ops, aspettate… una cosa la ricordo!

Il 20 Marzo di sette anni va cominciava la Seconda Guerra del Golfo!

Ex sacra famiglia

Madonna divorzia e dichiara:
“E’ stata una scelta meditata, ponderata e obbligata… con Giuseppe le cose non andavano bene già da un pò… gli ultimi duecento anni sono stati un inferno”. (Fonte Marta Flavi)

Agli alimenti penserà Gesù.