Perchè Sanremo è Sanremo

Siamo a 171 ma mancano ancora due giorni alla fine del 2010. 171 detenuti morti, 65 suicidi. Ma Fernando Paniccia è sicuramente una delle vittime più fortunate, Fernando è morto a Sanremo, la città del Festival della Canzone Italiana, mica pizza e fichi. Fernando Paniccia aveva ventisette anni, era obeso, epilettico, mentalmente ritardato e semiparalizzato… un invalido al 100% che nella sua lunga “carriera delinquenziale” aveva rubato tre palloni di cuoio, un mazzo di rose e qualche rivista di decoupage. Avrebbe finito di scontare la sua pena il 31 dicembre del 2011 ma vuoi mettere morire a Sanremo!

PS: mi ha chiamato il sindaco Zoccarato che mi prega di ricordare che a Sanremo non c’è solo il Festival… ci sono anche i fiori, il mare ed un clima invidiabile.

Annunci

Gay e terapie d’urto

Al grido di “Luca era gay e adesso sta con lei” tre anime pie hanno aggredito a calci e pugni un uomo di 30 anni, omosessuale e seguito dai servizi sociali per una lieve disabilità psichica e mentale.

Le protesi non fanno la velocità

Il Tribunale di Losanna ha accolto il ricorso di Oscar Pistorius.
Le protesi in fibra di carbonio non danno “un vantaggio meccanico” rilevante… Oscar Pistorius non è più un uomo fortunato.