PD meno Cuperlo

Gianni Cuperlo è un po’ come quel bambino che si porta via il pallone se non lo fanno giocare dove vuole lui. Solo che Matteo Renzi si è portato dietro parecchi palloni di riserva e Gianni Cuperlo è talmente scarso che non giocherebbe manco in porta.

Annunci

Giorgio Bocca è morto, viva Giorgio Bocca!

Solitamente un’intervista di Giorgio Bocca, icona rossa del giornalismo resistente, diventa testimonianza saggia dell’antiberlusconismo e rimbalza come pallina da flipper di giornale in giornale, di blog in blog, di profilo feisbuc in profilo feisbuc.

Ma se il Giorgione nazionale dice:

  • ci sono delle manifestazioni ridicole.
  • non si può andare avanti per venti pagine con Berlusconi e le amanti di Berlusconi. Le sembra giornalismo? Che me ne frega se a lui piacciono le puttane. Il troppo stroppia (su Repubblica).
  • Appartengo a una generazione di giornalisti che quello che dice Saviano l’ha scritto per anni e nessuno ha mai detto che noi eravamo degli eroi. Facevamo il nostro mestiere. (su Saviano)
  • Sono tutti amici carissimi, ma io ho una concezione molto professionale del giornalismo: ci vuole ordine, chiarezza. Le notizie devono essere ordinate e serie. E invece anche Il Fatto è un giornale disordinato e anche un po’ inattendibile. (su Il Fatto)

allora Bocca non ha detto niente.

Bersani chiede aiuto a Steve Jobs

Dopo aver sviluppato le funzionalità del IPod e lanciato sul mercato l’IPad, Steve Jobs e i cervelloni della Apple sono pronti a raccogliere la sfida più difficile:

Migliorare le funzionalità del Pd.

Predica male e razzola peggio

Il parlamento pulito di Antonio Di Pietro

Manifesti elettorali 2009 – Pd

partito democratico 2009

fondazione daje

il primo qui ed il secondo qui

Partito Democratico e Cristiano

Quello che passa il convento è un ex democristiano che giura su una Costituzione ingiallita dall’incenso scimmiottando il peggior Uolter.

Sinistri presagi

Oh capitan c’è un uomo in mezzo al mar…

Youdem.tv – Televisione ma anche quotidiano ma anche radio

Una televisione, un quotidiano ed una radio… tutto on line.
Il Partito Democratico punta deciso sul web 2.0, nessuna star e “tante idee nuove“.
Il problema è che i precedenti non sono confortanti (vedi qui e qui).
Se il buongiorno si vede dal mattino!?

Walter Veltroni dixit

Non ci siamo, onorevole Berlusconi.
Oggi siamo noi a dirlo, in autunno, non ora che fa caldo, sarà una larga parte degli italiani che noi chiameremo a raccolta per un’azione di protesta e di proposta in tutto il Paese e culminerà con una grande manifestazione nazionale. In caso di pioggia ci vediamo al bar di Giuseppe. (Fonte Giuseppe Quello Del Bar)

Pierferdy sta a Uòlter come Fausto sta a Silvio

Se chi vota Casini vota Veltroni, chi vota Bertinotti vota Berlusconi?