Se muoio non resuscitatemi

La maggioranza approva il disegno di legge sul biotestamento, si potrà morire solo nei giorni feriali, di morte naturale/violenta, previa richiesta scritta, in bollo, da presentare all’ufficio anagrafe del vostro comune di residenza due settimane prima della dipartita.

Viste le abitudini di certi nostri parlamentari è gia tanto che non abbiano approvato il tastamento biologico.

Annunci

Lo Zucchino d’Oro – Canto Per La Vita

Per la vitaaaaa
per la vitaaaaa
perché vita siamo noi
è la luce che nascerà
oltre il buio e l’oscurità…

Testamento biologico

Se muoio non resuscitatemi.

La chiesa e il sesso “debole”

Se la chiesa cattolica non avesse ignorato e discriminato le donne per secoli e secoli oggi probabilmente avremmo un Vaticano più umano e lungimirante.

Dio è un sondino nasogastrico – Parte II

Il libero arbitrio è il concetto filosofico e teologico secondo il quale ogni alto prelato è libero di dire tutte le minchiate che vuole senza correre il rischio di prendere delle sberle.

Qui la prima parte.

Dio è un sondino nasogastrico

Qualcuno ricordi al cardinale Angelo Bagnasco che è un sondino e non il Dio onnipresente, onniscente e onnipotente a tenere forzatamente in “vita” da oltre 16 anni la sfortunata Eluana Englaro.