Mario Adinolfi dixit

Sono contrario all’utilizzo dei preservativi. Abbassano il piacere e interrompono il momento… fidetevi di me, che non li uso… non salvano nemmeno dall’Aids. La condizione ideale è quella di avere un solo uomo o una sola donna nella vita… la moglie sottomessa cristiana è la pietra fondante, la pietra su cui si edifica la famiglia.

Mario Adinolfi

Antonio Razzi dixit

Quello che sta succedendo in Medioriente? Io ve lo dico da amico… se ce stava Berlusconi presidente lì aveva già fermato tutta la guerra… Quello c’ha la mano santa! Quando c’era Silvio non era mai scoppiati ‘sti casini… e gli abbiamo pure levato lu passaporto! Ma in che mondo viviamo?… Io c’ho un’idea… se andiamo là io e Parenzo (uno dei conduttori, ndr) risolviamo tutto… perché Parenzo è comunista, io non sono comunista… e poi Silvio Berlusconi potrebbe fare il mediatore. Te lo dico da amico… quando arriverà Berlusconi a Gaza calmerà tutti. Io in missione a Gaza? Con Razzi so’ cazzi…

Antonio Razzi

Gli italiani sono strani

In questi giorni Grillo ha esaltato Stalin, ha detto di essere oltre Hitler, ha difeso Genny ‘a Carogna, ha evocato scenari golpisti dicendo che la Digos e i Carabinieri stanno con i 5 Stelle… ha persino insultato il fondoschiena della Merkel.

Ebbene… nessuno in Italia ha detto “Bah!”.
Ma è bastato che proponesse di vivisezionare Dudù perché mezza Italia insorgesse, costringendolo per la prima e unica volta a chiedere pubblicamente scusa.

La morale della favola è che per fortuna sul rispetto degli animali abbiamo fatto molta strada, su quello delle persone diciamo che siamo ancora un po’ indietro.

Massimo Gramellini

Tiziana Maiolo dixit

Tutte le etnie sono integrabili tranne i rom. Non vogliono lavorare, a noi ci odiano e pensano soltanto a sfruttarci, ci chiamano gaggi, gagè, non so, quella parola lì. Non hanno il senso dell’igiene, fanno bambini solo per mandarli a rubare e molto spesso li avviano alla prostituzione minorile. E’ più facile educare un cane che un rom… nessuno li educa… ma se fanno la pipì sui muri! Neanche il mio cagnolino la fa sui muri, solo sugli alberi!

Tiziana Maiolo

Penelope La Scimmia dixit

L’oggettività non esiste più. Ci sono quelli che ti raccontano che la banana è fucsia, quegli altri che ti raccontano che la banana è blu, nessuno che ti dica “la banana è gialla, poi vedi tu se ti piace“.

Penelope La Scimmia

Gianni Alemanno dixit

Roma, 11 Novembre 2010

I nuclei più numerosi devono pagare meno tasse. Ma visto che le risorse sono quelle che sono, bisogna che siano i single e le coppie senza figli a versare un po’ di più, per riequilibrare i carichi […] ma quando parliamo di famiglia gli omosessuali non c’entrano proprio nulla.

Roma, 13 Febbraio 1927

Viene istituita la “Tassa sul Celibato” al fine di “favorire i matrimoni e, di conseguenza, incrementare il numero delle nascite. Secondo l’ideologia fascista, una popolazione numerosa era indispensabile per perseguire gli obiettivi di grandezza nazionale che si pretendeva spettassero all’Italia, oltre che per avere un esercito il più numeroso possibile”. Fonte Wikipedia

La tassa venne abolita dal Governo Badoglio nel 1943.

Rocco Buttiglione dixit

No, sul piano politico e sociale sono contro la discriminazione nei confronti dei gay. Ma moralmente non sono d’accordo, penso che l’omosessualità sia oggettivamente sbagliata. Come l’adulterio, il non pagare le tasse o il non donare soldi ai poveri.  (dal programma di Radio2 “Un giorno da pecora”)

Antonio Mastrapasqua dixit

… se dovessimo dare la simulazione della pensione ai parasubordinati rischieremmo un sommovimento sociale.

Giulio Andreotti dixit

Non voglio sostituirmi alla polizia e ai giudici, certo è una persona che in termini romaneschi se l’andava cercando.

Lo afferma il senatore a vita Giulio Andreotti parlando di Giorgio Ambrosoli, avvocato, assassinato nel 1979 da un sicario della mafia americana assoldato da Michele Sindona, sulle cui attività finanziarie (in primis i fallimenti della Banca Privata Italiana e della Franklin National Bank) Ambrosoli aveva ricevuto l’incarico di indagare.
Qui un pò di storia.

Tarcisio Bertone dixit

Molti sociologi, molti psichiatri hanno dimostrato che non c’è relazione tra celibato e pedofilia e invece molti altri hanno dimostrato, me lo hanno detto recentemente, che c’è una relazione tra omosessualità e pedofilia. Si tratta di una patologia che interessa tutte le categorie sociali, e preti in minor grado in termini percentuali.

Tarcisio Bertone

NOTA: Il celibato non dovrebbe essere un obbligo legato al sacerdozio, tanto è vero che fino all’anno 1100 circa sacerdoti e vescovi potevano sposarsi regolarmente (gli apostoli erano sposati e hanno continuato ad esserlo). Il celibato divenne effettivamente vincolante solo dopo il Concilio di Trento (1545), che ne sancì, in forma inequivocabile, l’obbligo, per tutti i futuri sacerdoti. Furono motivi molto “terreni” quelli che portarono al celibato sacerdotale: non si volevano suddividere con le eredità i beni ecclesiastici che allora erano ingenti.  Fonti Varie