Non ti sono vicino, al massimo dirimpettaio

Il camminare sbilenco riequilibra l’instabilità indotta da un consumo smodato di rum e cioccolatini ripieni di fatiche inutili.

Il non troppo giovane Alfio sopporta da circa un trentennio il riproporsi stantio della natività di tale Gesù Cristo, un tipo villoso e saccente morto a trentatre anni perché a quei tempi non avevano ancora inventato né il trentaquattro né la tabellina dell’otto e mezzo.

Avevano detto che il 2012 sarebbe stato un anno di cambiamenti. (voce fuori campo)

A parte due paia di mutande e una maglietta molto sporca di sugo il non troppo giovane Alfio ha notato ben pochi mutamenti.
Comunque qualcosa ha capito: ha capito che la Tennent’s Super è inversamente proporzionale all’equilibrio e che la pubblicità della Fiesta con Andrea Bocelli sarebbe “politicamente scorretta”.

Avevano detto che il 2012 sarebbe stato l’anno della “spending review”. (voce fuori campo)

A parte il fatto che per capire cazzo vuol dire spending review ci vorrebbe un comico toscano che viene a spiegartelo in prima serata perché il dizionario è in soffitta vicino alla scatola dell’Allegro Chirurgo. A parte il fatto che generalmente sottovalutiamo il male che può arrecare al mondo il suffisso -ing.

Comunque il non troppo giovane Alfio non ha notato tutta questa review ma qualcosa ha capito: ha capito che lo slogan “Imu alla Chiesa” vale fino al 23 Dicembre poi tutti a fare il filo al Bambin Gesù per bere una cioccolata calda la notte di Natale senza sensi di colpa. Ha anche capito che “l’austerity non è la risposta” ma soprattutto “Qual’è la capitale della Scozia?” non era la domanda.

PS: Vostro malgrado Anna dai capelli rotti è morta… e non in seguito al grave trauma occorso alla sua capigliatura.

Annunci

2 pensieri su “Non ti sono vicino, al massimo dirimpettaio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...