Giorno della Memoria 2011

Tra un “bunga bunga” e un tag ad una vostra foto mentre fate finta di essere “troppo avanti” ricordatevi che oggi è il 27.

UPDATE: per la serie “perchè nel 2011 c’è ancora gente che brucerebbe gli ebrei?” ecco un’altra chicca da pontifex.roma.it (sto Bruno Volpe è un comico involontario, ndr) che nel mentre ha nuovamente denunciato Vauro per una sua intervista apparsa sul Corriere del Mezzogiorno.

La vecchia liturgia del Venerdì Santo prevedeva l’invito alla conversione dei perfidi ebrei, testo che ovviamente non é stato mai gradito ai giudei. Ne parliamo con Monsignor Antonio Vacca, Vescovo Emerito di Alghero. Eccellenza, dal punto di vista liturgico, la parola perfido era offensiva?: “assolutamente no, magari successivamente e per traslato é stata intesa come cattivo, ma per la chiesa cattolica mai, Tutti sono chiamati a cambiare rotta, compresi gli ebrei che rinnegarono Cristo.”.

Quindi se dico che il Papa è perfido gli faccio un complimento!?

Annunci

6 pensieri su “Giorno della Memoria 2011

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...