Best in Travel 2011

La Lonely Planet ha pubblicato la guida Best in Travel 2011, al primo posto l’Albania, l’Italia è settima con questa motivazione:

L’Italia è un meraviglioso, carismatico e affascinante caos. L’informazione sarà per gran parte di proprietà del premier Silvio Berlusconi, la corruzione e gli scandali sessuali potranno essere notizie di tutti i giorni e l’economia potrà essere in crisi, ma rimane ancora uno dei posti più incredibili del mondo. Il cibo, il sole, le città, l’arte, è tutto sublime. Ci sono 44 luoghi considerati patrimoni dell’umanità dell’UNESCO, più di ogni altro paese. L’Italia sta per celebrare i suoi primi 150 anni, e ogni regione presenta caratteri e qualità particolari quanto quelli di una piccola nazione: i cittadini vengono dalla propria regione, e la loro nazionalità viene solo dopo. E questo fa sì che valga la pena visitare il paese in ogni sua parte.

via il Post

Advertisements

2 pensieri su “Best in Travel 2011

  1. l’ennesima dimostrazione dello splendido lavoro del premier in ambito internazionale. ora dirà che anche la lonely planet è una rivista comunista manovrata dalla mafia. bravo presidente

  2. Ahahahah!
    Una volta su una guida Inglese sull’Italia lessi le conversazioni più comuni tra gli Italiani: “Penso che la Roma vincerà il prossimo derby”, “Penso che il governo cadrà entro i prossimi 6 mesi”, e via bestemmiando.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...