I Promotori della Libertà

CRITERI DI APPARTENENZA E FINALITÀ

Art. 1 – Soci
I “Promotori della Libertà” sono un’organizzazione interna al partito del Popolo della Libertà, organizzata su più livelli: nazionale, regionale, provinciale e cittadino.
Ne possono fare parte tutti gli iscritti al Popolo della Libertà che ne facciano richiesta.
I Promotori della Libertà dipendono direttamente dal Presidente Silvio Berlusconi, che li coordina attraverso il responsabile nazionale del Settore Iniziative Movimentiste del Pdl.
L’azione dei Promotori della Libertà è armonica e sinergica alle linee e agli obiettivi del partito del Popolo della Libertà.

Art. 2 – Finalità
Queste le finalità principali che si propone l’organizzazione dei Promotori della Libertà:

  1. sostenere il lavoro del Presidente Silvio Berlusconi, sia a livello di movimento di opinione sia con azioni concrete sul territorio che contribuiscano alla migliore conoscenza del suo operato sia diffondendo i valori di democrazia e libertà di cui è strenuo difensore
  2. sostenere il lavoro del Governo e spiegarlo ai cittadini
  3. sostenere l’attività del Popolo della Libertà
  4. organizzare incontri sul territorio per promuover la cultura della libertà e diffondere le idee e il punto di vista della nostra area politica
  5. sostenere le campagne elettorali
  6. promuovere e sostenere il tesseramento
  7. sostenere le manifestazioni e le campagne nazionali, oltre che le iniziative locali, anche attraverso l’organizzazione di banchetti e gazebo

Art. 3Organizzazione Nazionale

I Promotori della Libertà si riconoscono nel Presidente del Popolo della Libertà, Silvio Berlusconi, e secondo le sue indicazioni sono coordinati a livello nazionale dal responsabile del Settore Iniziative Movimentiste, in raccordo con il Coordinamento Nazionale e con il responsabile del Settore Tesseramento.

Il Presidente del Popolo della Libertà fissa le priorità, gli obiettivi e gli interventi per l’azione dei Promotori della Libertà

Al Responsabile delle Iniziative Movimentiste spetta il compito di:

  1. proporre e gestire attività, iniziative e campagne da sviluppare su tutto il territorio nazionale.
  2. organizzare e coordinare l’organizzazione dei Promotori della Libertà
  3. gestire il portale http://www.promotoridellaliberta.it/, dove i promotori potranno incontrarsi e confrontarsi, ed eventuali altre iniziative mediatiche
  4. intervenire con eventuali provvedimenti di revoca, secondo quanto previsto dal regolamento

Art. 4 – Organizzazione territoriale

  1. I responsabili territoriali e tematici dei Promotori della Libertà sono nominati dal Presidente Silvio Berlusconi
  2. Ai responsabili territoriali e tematici dei spetta il compito di: coordinare gli aderenti ai Promotori della Libertà e organizzarli sul territorio per svolgere le attività previste dal regolamento
  3. Il ruolo di Promotore della Libertà potrà essere immediatamente revocato qualora le attività poste in essere dallo stesso fossero in contrasto con la linea politica ed i valori del Popolo della Libertà

Art. 5- Entrata in vigore
Il presente Regolamento entra in vigore con l’approvazione del Presidente del Popolo della Libertà.

Annunci

Un pensiero su “I Promotori della Libertà

  1. Questa è la risposta a tutti quei cittadini, galoppini del movimento popolare già F.I., che permette di mantenere la giusta identificazione.
    Grazie Silvio
    Pietro Panzuto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...