I petardi di Dio

Questione di fuso orario, dicono i saggi…
… tant’è che quest’anno il Capodanno, nella striscia di Gaza, è arrivato con qualche giorno d’anticipo.

Da giorni si brinda e si festeggia esplodendo nell’aere tonnellate di petardi avveniristici dai nomi apocalittici e fabbricati seguendo scrupolosamente i dettami contenuti nei libri sacri.

La bomba di Maradona in confronto è un minicicciolo.

PS: a 500 morti in regalo un weekend a Chamonix.

Advertisements

11 pensieri su “I petardi di Dio

  1. E’ terribile “I petardi di Dio”.
    Niente descrive meglio l’orrore che si prova per l’infinita guerra tra Israele e Palestina.
    La gente umile, povera non può proprio nulla di fronte alla ferocia della lotta tra il governo israeliano ed Hamas.
    Questo Hamas, così ben sponsorizzato dai paesi islamici che vogliono la distruzione d’Israele a qualunque costo, non é da isolare? Tanto Israele che é l’unica democrazia in Medio Oriente, anche con l’aiuto degli occidentali, non cederà mai. Perché Gesù Bambino che lì non riesce proprio più a nascere, non mostra la sua misericordia?
    E’ il caso di dire: Dio dov’é?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...