Democratici al circo… Massimo

Come cambia il mondo…
Un tempo le piazzate riformiste erano musicate da gente come Daniele Silvestri (il mio nemico non ha divisa…)
Oggi vai al Circo Massimo e chi trovi sul palco?
Max Pezzali e Fabrizio Moro.

La prossima volta gli “Amici” di Maria De Filippi?

Annunci

16 pensieri su “Democratici al circo… Massimo

  1. E allora dove è il problema??? a me sembra che sia anche giusto che 1 ragazzo giovane e con grande talento come fabrizio moro si esibisca per esprimere i suoi ideali (tra l’altro inerenti alla manifestazione)…Prima di giudicare ascoltiamole le canzoni non credi?? bastano 3 o 4 minuti per farsi 1 ragione…ti do solamente 2 titoli “Gastrite” e “Non importa”…Poi vediamo se fai ancora il confronto con amici di maria de filippi…

  2. gastrite è nata xke 1 giorno fabrizio ha incontrato 1 ragazzo che gli ha spiegato di aver perso il lavoro e che la sua vita gli sembrava una vita precaria…da li anche lui ha riflettuto su questa cosa…in effetti se ci pensi il lavoro del cantante è uno dei piu precari che esistano..e quando hai un lavoro precario tutta la tua vita in fondo diventa precaria: i sentimenti, le scelte politiche ecc…nella canzone si parla anche del nervosismo che spesso la gente scarica sullo stomaco (da qui gastrite XD)..Capita anche ame!!!XD…Era questo che volevi sapere???

  3. e di che ti devo perdonare??? tranquillo ognuno ha le sue opinioni però adesso non credo che un cantante di talento come fabrizio moro possa essere paragonato a amici di maria de filippi (r tra l’altro moro non li sopporta i programmi della de filippi)…Almeno io quando parlo è perchè sono informata da come penso si è visto…cmq “GIORGIO” ma sei tu che hai scritto qst commento su pezzali e moro?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...