Francesco Cossiga dixit

“Maroni dovrebbe fare quel che feci io quand’ero ministro dell’Interni (…). Gli universitari? Lasciarli fare. Ritirare le forze di polizia dalle strade e dalle università, infiltrare il movimento con agenti provocatori pronti a tutto, e lasciare che per una decina di giorni i manifestanti devastino i negozi, diano fuoco alle macchine e mettano a ferro e fuoco le città. Dopo di che, forti del consenso popolare, il suono delle sirene delle ambulanze dovrà sovrastare quello delle auto di polizia e carabinieri. Le forze dell’ordine dovrebbero massacrare i manifestanti senza pietà e mandarli tutti in ospedale. Non arrestarli, che tanto poi i magistrati li rimetterebbero subito in libertà, ma picchiarli a sangue e picchiare a sangue anche quei docenti che li fomentano. Non quelli anziani, certo, ma le maestre ragazzine sì”.

da “Quotidiano nazionale” del 23 ottobre 2008.

via Piovono Rane e Macchianera.

Annunci

11 pensieri su “Francesco Cossiga dixit

  1. Aria di strategia della tensione ?

    La strategia della tensione si fà manipolando i testi delle interviste, ad esempio quelle di Cossiga.

    Intervista manipolata che ovviamente i fedeli di sinistra non hanno esistato a spammare dappertutto, anche ovviamente su OK NOtizie: eccola
    http://oknotizie.alice.it/go.php?us=41c00a89252b0c5f

    Il testo pubblicato in questo post e dagli altri pubblicato è già manipolato, dalla sinistra.

    Nel testo la parola originale di Cossiga “picchiare” diventa “picchiare a sangue”.

    Viene poi aggiunta dalle ignote mani sinistre una parola mai detta, la parola “massacrare”.

    Da alcune fonti si possono verificare le aggiunte di chi vuole la strategia della tensione.
    Qui ad esempio, il testo non taroccato.
    http://www.tellusfolio.it/index.php?prec=%2Findex.php&cmd=v&id=6979

    La sinistra, la stessa che ha taroccato il video dell’ultima intervista di Borsellino, cambia il pelo, ma non il vizio…

  2. Se ha detto così Francesco Cossiga è un criminale e adesso si comincia a capire il perchè di tante stragi impunite in Italia quando governavano criminali come Francesco Cossiga.
    Mi chiedo come mai questo Paese accetti che un vecchio rincoglionito come Cossiga possa dire queste cose gravissime senza che nessuno nelle Istituzioni faccia una piega e prenda provvedimenti. Forse perchè questo è ormai un Paese di derelitti alla deriva.
    Francesco Cossiga va sputato in faccia e cacciato dal Parlamento, questo succederebbe in ogni Democrazia che si rispetti.

  3. Mark mi sembra paradossale che nel tuo intervento ti concentri a mettere gli accenti sulle i, se anche il testo fosse stato manipolato, e condivido il tuo sdegno verso queste pratiche, non credo che cambi il contenuto del messaggio.
    Sono indignato che persone del genere possano sedere in senato, non si può fomentare la violenza in questo modo, evidentemente gli anni si fanno sentire…..
    Cossiga a casa!

  4. Credo che sia arrivato il momento che il popolo italiano, dall’alto della propria e sovrana libertà e democrazia, cominci a credere che sia in grado di ragionare da solo e che certi paradossi nazional-popolari come francesco cossiga vegano confinati nelle pagine di cronaca rosa…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...