Case chiuse a 5 stelle

Per il “Women’s Institute“, la più grande associazione di volontariato femminile inglese, il paradiso delle prostitute è in Nuova Zelanda.

Obiettivo dello studio: legalizzare la prostituzione nel Regno Unito in modo da proteggere le donne che praticano il mestiere più antico del mondo.

PS: l’ispezione è stata condotta da Jean e Shirley, due anziane signore inglesi armate di borsetta e bastone.
PPS: Il loro viaggio sarà trasmesso il 3 agosto da Channel 4.

Fonte: Corriere.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...