Ciarrapico dixit

“Il mio sogno era fare il tamburino dei balilla. Il fascismo mi ha dato sofferenze e gioie. Mai rinnegato, mai confuso, mai intorpidita la mente da pensieri sconclusionati e antistorici. L’ultima volta che sono stato a Predappio era, mi pare, ottobre. Sedicimila persone”.
Giuseppe Ciarrapico, imprenditore, candidato nelle fila del PdL.

PS: Fascista che un anno fa guardava a sinistra!?

Annunci

Un pensiero su “Ciarrapico dixit

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...