Peyote

Il peyote è a rischio estinzione.
Lo dice Omero Ciai su Repubblica.

Ma il più preoccupato è un certo Pedro Medellin professore dell’Università di San Luis Potosì. Non tanto per “la riduzione della biodiversità o la perdita del flusso di turisti occidentali a caccia di mondi virtuali”, quanto per “gli indios che da sempre usano il peyote nelle loro cerimonie religiose. Per loro le allucinazioni sono una forma di comunicazione con gli dei ed ogni anno, una volta all’anno, gli sciamani huicol camminano a piedi anche per 500 km in cerca dei loro cactus” Ma la cosa che più lo preoccupa è che “senza peyote i bambini huicol non potranno capire. Il peyote è un libro, un maestro. Non puoi apprendere se non hai mai mangiato il peyote”.

Devo volare subito in Messico prima che sia troppo tardi!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...