Ora che sale il giorno – Quasimodo

Finita è la notte e la luna
si scioglie lenta nel sereno,
tramonta nei canali.

E’ così vivo settembre in questa terra
di pianura, i prati sono verdi
come nelle valli del sud a primavera.
Ho lasciato i compagni,
ho nascosto il cuore dentro le vecchie mura,
per restare solo a ricordarti.

Come sei più lontana della luna,
ora che sale il giorno
e sulle pietre batte il piede dei cavalli!

 

da “Salvatore Quasimodo – Tutte le poesie”

Annunci

22 pensieri su “Ora che sale il giorno – Quasimodo

  1. Finita è la notte e nel cielo sereno tramonta la luna scendendo nei canali.
    E’ così vivace il settembre (l’autunno) in lombardia, così verde come al sud in primavera.
    Ho lasciato gli amici e mi sono rinchiuso in casa per pensare a te, per ricordarti.
    Ora che sale il giorno, che cancella l’intimità dei pensieri tipica della notte, sei più lontana della luna al tramonto; mentre la vita ricomincia al ritmo degli zoccoli dei cavalli che battono sul selciato.

  2. è facile dice che lui se ne va dagli amici e se mette in un cantuccio e ricorda la sua amata donna e la sicilia e come la luna sene va e fa spazio al ole i sui pensieri svaniscono

  3. I’m extremely impressed with your writing skills and also with the layout on your weblog. Is this a paid theme or did you customize it yourself? Anyway keep up the nice quality writing, it is rare to see a nice blog like this one these days.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...